Due dimensioni che si richiamano e rafforzano a vicenda. La connessione tra le due diventa fondamentale in tempi in cui viene meno la possibilità di frequentare la natura selvatica. Riconoscendo che noi “siamo Natura”, possiamo ricreare la connessione con il mondo di cui siamo parte anche coltivando pratiche di esplorazione e godimento della nostra natura interiore. Quando la coda ghiacciata...
Le molteplici forme dell’ecopsicologia applicata ci permettono di entrare in connessione con il resto della natura in accordo con le nostre preferenze particolari. La maggior parte di queste pratiche si focalizza sopratutto sull'esperienza sensoriale, sulla presenza consapevole e sulla costruzione di un legame emotivo con la natura più-che-umana. In aggiunta a tutto questo, pen-so che ci sia ugualmente bisogno...
Stiamo affrontando una profonda crisi sociale e planetaria in cui nulla è più urgente e importante del prenderci cura di noi stessi. Il bisogno è sentito da un numero sempre più grande di persone, ma è ancora considerato un lusso di cui si può fare a meno. Corriamo per adempiere al mandato di essere esseri produttivi e di far...
Come può essere utilizzata l’ecopsicologia nel mondo dell’attivismo ambientalista? Ecco una proposta realizzata dalla ecotuner italiana Stefania Balzarotti, a sostegno di un comitato locale per la difesa di 240 alberi assurdamente destinati all’abbattimento.  Ci sono degli incontri nella natura in cui nascono dei nuovi pensieri e dove avvenimenti sincronici confermano la giusta direzione su cui lavorare per “agire” quelle nuove...
La metafora è una risorsa di comunicazione che ci permette di comunicare indirettamente con il mondo emotivo delle persone, in un modo da non innescare meccanismo di mascheramento o difesa. Linguisticamente parlando, una metafora è qualsiasi tipo di storia, racconto, detto, frase... che ha la funzione di portare la conoscenza attraverso il confronto o l'isomorfismo (fenomeno che si verifica quando...
"Il mare, una volta che ha lanciato il suo incantesimo, ti intrappola per sempre con la sua meravigliosa rete". Celine Cousteau Abbiamo tanti motivi per amare il mare. I benefici che ci porta - fisici, psicologici e spirituali - esercitano un'attrazione istintiva che ci chiama a incontrarli, quando abbiamo bisogno di riposare, guarire, calmare, rivitalizzare, integrare le esperienze ... c'è una tendenza collettiva...
L’Ecopsicologia sostiene un circolo virtuoso in cui, occupandosi della salute del pianeta, si ristabilisce salute e benessere per l’essere umano e, viceversa, lavorando sul proprio benessere attraverso una riconnessione con la natura interiore - facilitata dalla risonanza esistente con la natura esterna - le persone sono naturalmente portate a prendersi cura della Terra. Pur richiamando due specifiche discipline, l’ecopsicologia rappresenta...
Arrivi nel bosco con la testa in ebollizione, pulsante, in un incessante saltare da una parte e dell'altra, senza né domatore né padrone: Chiamate da fare, direttive necessarie, previsioni, elucubrazioni, obiezioni, recriminazioni... Oddio che emozione e che fretta. È per questo che sei venuto nel bosco, per tessere alleanze con l'intelligenza delle radici, cercare la cura verde delle fronde rigogliose, che grondano un nettare di pace e tranquillità. Sai che il bosco è un'oasi di...
Molta della ricerca nell’ambito dell'ecologia e della conservazione della Natura, ignora il ruolo del sé diviso, che contribuisce - anche sul piano ambientale - alla creazione di quegli stessi problemi che cerca di risolvere. Non è possibile, quindi, trovare soluzioni, senza prima esaminare la base stessa del sé, che prima crea il problema e poi parte all’avventura per risolverlo....